Progetti
        Small
        Medium
        Large
        Extra Large
Studio
Cantiere
Contatti 
Mark

Ciclostile
Architettura

Mark


Ripoli


Nel suo significato più comune, la ripa è quella parte estrema di terra che delimita un corso d’acqua e in accezione letteraria o regionale, può indicare una parete scoscesa, una scarpata a picco.

localizzazione: Ripoli Santa Maria Maddalena, Bologna
cliente: Comune di San Benedetto Val di Sambro
tipologia: rigenerazione urbana partecipata
dimensione:  2.600 mq
consulenti: Omega srl, EN7 srl, Bscape
programma: completato 2021
fotografie: Fabio Mantovani



La rigenerazione urbana della frazione di Ripoli Santa Maria Maddalena ha previsto una serie di interventi per migliorare la vivibilità, l'accessibilità e la qualità dello spazio pubblico, mediante azioni strategiche frutto di un percorso partecipato con i cittadini che ha consentito di rafforzare il senso di comunità e di raccogliere considerazioni e proposte per riqualificare la frazione.

Gli interventi hanno l'obiettivo di rappresentare la collettività e di recuperare la funzione dei luoghi caratterizzati da un uso sociale, sia come emblemi fisici della cittadinanza che come ambiti dove poter sostare e trascorrere del tempo, coniugando vivibilità ed esigenze di mobilità, migliorando la qualità urbana e garantendo un'elevata fruizione ed una corretta valorizzazione del territorio.
Il Progetto partecipato si è sviluppato intorno all'idea di società che ritrova i suoi valori aggregativi negli spazi aperti e di incontro e che identifica nel Paesaggio l'elemento di unione fra passato e futuro, consentendo ad una realtà locale di ripensare se stessa, saldandosi alla propria storia attraverso l'attivazione culturale di una memoria collettiva che riguarda ugualmente abitanti residenti e visitatori.

Anche la scelta delle finiture è strettamente legata al contesto locale e all’ambiente naturale, qui infatti l’arenaria rappresenta un materiale da costruzione esclusivo, che ha dato lavoro a tagliapietre e scalpellini fin dal Medioevo, e che, abbinata all’acciaio zincato, al legno Accoya e al calcestruzzo, restituisce un disegno contemporaneo, enfatizzando il dialogo tra tradizione e innovazione.























︎
© 2009 - 2023
Ciclostile Architettura s.r.l.
Mark